Appropiatezza prescrittiva degli aerosol cortisonici

Un documento della ASP Siracusa fa chiarezza sulle indicazioni degli aerosol cortisonici

giovedì 16 novembre 2017

BECLOMETASONE

Beclometasone:
-Trattamento di mantenimento dell'asma, quando l'uso di inalatori pressurizzati predosati o a polvere
è insoddisfacente o inadeguato, nei bambini fino a 18 anni e negli adulti;
-Trattamento ciel respiro sibilante ricorrente nei bambini fino a 5 anni d'età
Posologia: La dose iniziale di beclometasone dipropionato per nebulizzatore deve essere basata sulla
frequenza e sulla gravità dei sintomi. Le dosi iniziali raccomandate sono:
Adulti e adolescenti (dai 12 anni d'età):800-1600 microgrammi due volte al giorno (dose totale
giornaliera: 1600-3200 microgrammi).
Bambini (fino a 11 anni d'età): 400-800 microgrammi due volte al giorno (dose totale giornaliera:
800-1600 microgrammi).
Normalmente non deve essere superata una dose giornaliera di 3200 microgrammi negli adulti e di
1600 microgrammi nei bambini fino a 11 anni d'età.
Dopo il miglioramento dei sintomi dell'asma o del respiro sibilante ricorrente, la dose totale
giornaliera deve essere ridotta alla dose efficace più bassa e si può somministrare una sola dose
Giornaliera.
Nei pazienti con asma, beclometasone dipropionato deve essere utilizzato regolarmente ogni giorno;
la durata del trattamento deve essere determinata dai sintomi.
Nei bambini con respiro sibilante ricorrente, se non si osservano benefici clinici entro 2-3 mesi dal
trattamento, la terapia deve essere interrotta. La durata del trattamento per il respiro sibilante
ricorrente non deve superare i 3 mesi per evitare l'inutile esposizione prolungata.

FLUNISOLIDE
Flunisolide
- Patologie allergiche delle vie respiratorie: asma bronchiale, bronchite cronica asmatiforme, riniti
croniche e stagionali

Posologia adulti
1 mg/1ml un contenitore (pari a 1 mg) due volte al giorno
2 mg/2 ml: metà contenitore (pari a 1 mg) due volte al giorno

Posologia Bambini
0.5 m/ 1 ml: un contenitore (pari a 0,5 mg) due volte al giorno
1 mg/2 ml: metà contenitore (pari a 0,5 mg) due volte al giorno
Non è consigliabile somministrare ai banibini al di sotto di quattro anni di età.

FLUTICASONE PROPIONATO
Fluticasone propionato

Posologia:  Adulti e adolescenti sopra i 16 anni di età
- La dose normalmente consigliata è 250 mcg (1/2 contenitore da 500 mcg) 2 volte al giorno
Bambini e adolescenti da_ 4 a 16 anni di etc?
- La dose normalmente consigliata è 250 mcg (% contenitore da 500 mcg) 2 volte al giorno.

BUDESONIDE

Budesonide
- Trattamento dell'asma bronchiale incluso nei pazienti che non sono in grado di impiegare
correttamente inalatori spray o a polvere secca, trattamento della laringite sub-glottica molto grave
(pseudocroup) in cui è indicato il ricovero ospedaliero
Asma bronchiale:
Dose iniziale
Il  dosaggio della sospensione da nebulizzare è individuale.

-Dose iniziale raccomandata:
- Bambini di età da 6 mesi fino a 12 anni:
dose giornaliera totale di 0,25-0,5 mg. Nei pazienti in terapia con steroidi orali, è possibile iniziare con
una dose giornaliera totale iniziale più alta. per esempio 1 mg. La dose più alta (2 mg al giorno) deve
essere considerata solo nei bambini con asma grave e per periodi limitati.

- Adulti e anziani:
- 0,5-1 mg due volte al Giorno. In caso di necessità la dose può essere ulteriormente aumentata.
Nei casi in cui venisse richiesto un maggior effetto terapeutico è possibile somministrare dosi superiori
da nebulizzare; infatti i rischi di effetti sistemici sono bassi, se confrontati con quelli rilevabili a seguito
di un trattamento in associazione con steroidi orali.
- Dose di mantenimento:
- La dose di mantenimento è individuale.
- Una volta ottenuti i risultati clinici desiderati, la dose di mantenimento dovrebbe essere
gradualmente ridotta fino al raggiungimento della minima quantità necessaria per controllare i
sintomi.

Laringite ipoglottica
- Nei neonati e nei bambini con laringite subglottica la dose abituale è di 2 mQ cli sospensione da
nebulizzare che possono essere dati con una somministrazione unica o con due somministrazioni da
1 m- a distanza di 30 minuti una dall'altra. li dosaggio può essere ripetuto ogni 12 ore per un
massimo ali 36 ore o fino a miglioramento clinico.