Doppio certificato di malattia per il personale militare

E' obbligatorio rilasciare un copia con la diagnosi ed una senza diagnosi, con la sola prognosi

venerdì 15 luglio 2016

Fonte: Portale FNOMCeO:

L'Ispettorato generale della Sanità Militare ha notificato che il Ministero della Difesa, in relazione alla certificazione medica del personale militare, ha approvato il decreto che introduce il sistema del "doppio certificato". 

Il decreto prevede che il militare assente per malattia debba farsi rilasciare dal medico che abbia accertato tale condizione un certificato indicante la prognosi (da consegnare al proprio ente di appartenenza) e un certificato indicante la diagnosi (da consegnare in busta chiusa al dirigente sanitario dell'ente in cui presta servizio).

In allegato la lettera dell'Ispettorato generale della Sanità Militare e il testo del decreto. 

La FNOMCeO ha inviato la nota dell'Ispettorato generale della Sanità Militare ai Presidenti degli Ordini provinciali dei medici chirurghi e odontoiatri e ai Presidenti della Commissioni per gli iscritti all'albo degli odontoiatri.

Documenti allegati: